14 ottobre 2015 -
0 Comments
By

  EU–OPEN partecipa al progetto SPRINTT. Il progetto SPRINTT prevede di validare il paradigma interventistico, identificare i soggetti a rischio residenti in comunità e al fine di valutare i trattamenti terapeutici contro la fragilità fisica e la disabilità motoria